La storia

La nostra è la storia di una famiglia, di una passione trasmessa di generazione in generazione. Dalla caparbietà del suo pater familiae nonno Raguso Salvatore, che a inizio 800 intuisce le potenzialità dei poderi situati sui colli della Basilicata, in contrada Ripa D’Api nell’agro di Genzano di Lucania, nasce la storia della nostra azienda. Ampliata poi nel corso degli anni, dalle generazioni successive, con l’acquisto di altri poderi confinanti presso contrada Mattina Grande: terra ricca di humus, sostanze organiche e nutritive necessarie per le colture di lenticchie, ceci, piselli, olivo, grano duro e altri cereali.
Immersi in un paesaggio incontaminato dove l’oro del sole si distende e fa lentamente maturare i prodotti di una terra nera e corposa, tali terreni sono irrigati e fertili anche perché attraversati dal fiume Bradano.

La nostra azienda tocca anche il territorio della Puglia, con poderi acquisiti nell’agro di Spinazzola in contrada Paredano e nell’agro di Gravina in Puglia in contrada Pavone, entrambe aree agevoli dal punto di vista climatico e morfologico. Ettari di terreni da semina esposti a ideali condizioni metereologiche per le produzioni di legumi e cereali, tipiche del nostro territorio.
I nostri campi sono coltivati con cura e tradizione, usando tecniche innovative con uno sguardo al passato, ai segreti trasmessi di padre in figlio, per rendere unici i sapori che questa terra sa offrire ancora con generosità e qualità.