LENTICCHIA

La lenticchia, nota come Lens culinaris, è il primo legume coltivato dall’uomo: prime tracce delle sue coltivazioni risalgono al neolitico. Diventato alimento principale nel bacino del mediterraneo per greci e romani , grazie al suo alto indice proteico e nutritivo, nel corso dei secoli soprattutto dopo il periodo delle guerre mondiali è stato sostituito da alimenti proteici di origine animale. Nell’ultimo decennio la coltivazione della lenticchia è aumentata in modo esponenziale nell’area mediterranea e in modo particolare nelle nostre regioni meridionali , che presentano le condizioni atmosferiche ideali per la nascita, la fioritura e la maturazione di questo legume considerato una vera e propria “pillola della salute”.

I benefici di questa cultivar si riscontrano sia sulla buona alimentazione e sulla qualità della salute dell’uomo, sia sull’aumento della fertilità dei campi coltivati. Non a caso anche nella nostra azienda la lenticchia apre la rotazione colturale riducendo l’impiego di fertilizzanti chimici, favorendo cosi una sana e naturale concimazione del terreno per le successive coltivazioni di cereali da noi prodotti.

Da un punto di vista nutrizionale le lenticchie sono ricche di proteine, carboidrati e fibre, sono povere di grassi e soprattutto costituiscono una fonte naturale di Sali minerali, primi tra tutti magnesio e ferro, e di alcune vitamine del gruppo B e vitamina E. In altre parole questa leguminosa è un’alleata nella prevenzione di patologie cardio vascolari e nel corretto funzionamento di sistema nervoso e sistema osseo. Le sue proprietà rendono la lenticchia alimento ideale nella dieta celiaca.

Questi sono alcune delle ragioni che stanno portando la lenticchia a esse alla base della dieta mediterranea.

La nostra azienda si sta specializzando nella coltivazione di due varietà della Lens culinaris entrambe coltivazioni annuali :

lenticchia rossa e lenticchia verde piccola.